Migliorare l’interfaccia di Skype in Linux AGGIORNATO

Eccoci con la terza miniguida della serie dedicata ad Ubuntu. In questa guia, vedremo come migliorare l’esperienza d’uso di Skype su Linux.

Chi utilizza il famoso client VoIP su Linux, saprà che l’interfaccia utente è indietro di anni, rispetto alla controparte Windows o OSX; Microsoft si è premurata di integrarlo al meglio con la nuova infrastruttura (non più basata sui supernodi, ma su server di proprietà della stessa, inoltre è possibile usare l’account Microsoft per il login), ma ha tralasciato l’esperienza d’uso.

Alcuni problemi, come quelli audio, sono stati risolti recentemente, ma in ogni caso si trovano dei workaround (qui uno), anche per l’interfaccia qualcosa si trova e qui vedremo di migliorarla.

Chi ha la nuovissima versione di Ubuntu, la 14.04 LTS, potrebbe aver notato che l’indicatore nel pannello superiore è assente, diversamente da quanto accadeva prima.
La soluzione a questo problema (a chi si presenta) è molto semplice, basta infatti installare il pacchetto sni-qt tramite questo comando (per chi ha un versione a 32 bit):

sudo apt-get install sni-qt

o quest’altro per chi invece ha una versione a 64 bit):

sudo apt-get install sni-qt:i386

Riavviate Skype e….

Indicatore Skype

A me, su Ubuntu 14.04 a 64 bit, ogni tanto l’indicatore sparisce (il pacchetto era già presente comunque, quindi non ho dovuto installarlo), cambiando lo stato ritorna al suo posto, i misteri di Skype 🙄

Passiamo ora ad un problema specifico per chi ha una versione di Linux a 64 bit, il tema di Skype ha una resa pessima. Anche in questo caso basta installare delle dipendenze, riavviare il programma e il tema risulterà perfettamente integrato col resto del sistema. Il comando da dare è il seguente:

sudo apt-get install gtk2-engines-murrine:i386 gtk2-engines-pixbuf:i386

Veniamo all’ultimo punto della guida, Skype per Linux ha ancora un’interfaccia a due finestre, una per i contatti e una per le conversazioni, decisamente scomoda da usare.

Doppia finestra Skype

Esiste un pacchetto, che permette di avere tutto in un’unica finestra, SkypeTab NG. Purtroppo lo sviluppo è fermo da più di un anno e l’ultima versione di Ubuntu (e derivate) supportata è la 13.04 Raring Ringtail, mentre sul fronte Skype è supportata ufficialmente la 4.1, mentre ora abbiamo la 4.2.

Questo è il sito ufficiale del progetto, questo i repository su Launchpad e questo il progetto su GitHub, ma di queste cose non ce ne facciamo nulla se non viene più aggiornato.

Ho scaricato il pacchetto e l’ho installato, qualche problemino lo da, tipo l’audio malfunzionante della sessione di Skype aperta, facilmente risolvibile con lo stesso metodo usato per i precedenti pacchetti di Skype, o l’icona nel launcher di Unity che ha un animazione diversa al ricevimento di un messaggio (più che animazione diversa, viene eseguita in modo anomalo, al rallentatore 😀 ).

Se vi interessa, continuate a leggere 😉

Per prima cosa scaricate il pacchetto da uno dei seguenti link (è l’ultimo disponibile nel repository, direttamente tramite repo non è possibile a meno che non impostiate Raring come distribuzione):

https://copy.com/72jBB6pn44q0

https://www.dropbox.com/s/nwb16wylm7nb08y/skypetab-ng_0.5.2-1_all.deb

Installatelo con un doppio click sul file scaricato (skypetab-ng_0.5.2-1.deb); si avvierà l’Ubuntu Software Center o il gestore pacchetti predefinito, molto probabilmente vi uscirà un avviso del genere:

Warning installazione SkypeTab NG

 

Normale, visto che si tratta di un pacchetto datato scaricato da internet, cliccate su Ignora e installa.

Già potremmo avviare la “nuova” interfaccia di Skype, ma avremo dei problemi con l’audio con conseguente instabilità del programma, quindi risolviamo prima questo.

La soluzione è la stessa che vi proposi tempo fa, quindi per maggiori dettagli leggete questa guida.

Aprite il terminale e creiamo una copia di backup del file /usr/share/applications/skypetab-ng.desktop col sguente comando:

sudo cp /usr/share/applications/skypetab-ng.desktop /usr/share/applications/skypetab-ng.desktop.bak

Ora modifichiamolo, per far ciò dobbiamo aprirlo con privilegi di root. Essendo sotto Ubuntu, utilizzeremo gedit, l’editor di testi di default, se ne usate un altro, il comando varierà di conseguenza (al posto di gedit inserite il comando che avvia il vostro programma, ad esempio se avete Kubuntu, quindi KDE come DE, ci sarà Kate, quindi il comando sarà gksudo kate /usr…..):

gksudo gedit /usr/share/applications/skypetab-ng.desktop

Individuate la stringa:

Exec=skypetab-ng

e sostituitela con questa:

Exec=env PULSE_LATENCY_MSEC=60 skypetab-ng %U

Salvate e chiudete.

Ora non ci resta che avviare SkypeTab, si, avete capito bene, SkypeTab, non Skype, infatti avremmo la possibilità di lanciare Skype con la vecchia interfaccia o con la nuova, cercandolo nella Dash infatti li avremo entrambi.

Skype-Skype Tab

 

Se vi piace il risultato, potete bloccare SkypeTab nel launcher al posto di Skype “liscio”, altrimenti….

Questo è quello che viene fuori avviando SkypeTab:

Skype con Tab

 

Non è proprio l’interfaccia che troviamo in Windows o OSX, ma già è qualcosa.

Anche se vecchio e non aggiornato alle ultime versioni di Skype ed Ubuntu, sembra fare il suo lavoro, il problema audio come avete visto è facilemente risolvibile, rimane l’icona ballerina quando ci sono eventi, passabile, altri problemi non ne ho riscontrati, se voi ne trovate qualcuno, commentate pure e vedremo di risolverli insieme 😉

Se trovo una soluzione per l’icona del launcher di Unity, aggiornerò la guida.

Nel sito ufficiale di SkypeTab ci sono anche riferimenti per Fedora ed OpenSUSE 😉

 

Alla prossima 🙂

AGGIORNAMENTO:
SkypeTab funziona correttamente fino alla versione 4.2 di Skype, con la 4.3 smette di funzionare, quindi si avvieranno le classiche 2 finestre. Il mio consiglio è di disinstallarlo, ho notato che causa anche dei crash di Skype.
Grazie aflamal