Linux Mint 16 Petra: Guida post installazione

Fasi preliminari

Per prima cosa, versifichiamo la presenza di eventuali aggiornamenti e installiamoli; per fare ciò, basta avviare il Gestore aggiornamenti, cliccando sullo scudo posto nel vassoio di sistema in basso a destra.

Gestore aggiornamenti (Avvio)

Inserite la vostra password e il tool procederà nella ricerca, in alternativa cliccate sul tasto Aggiorna. Finita la procedura, questi verranno elencati nella finestra, per installarli basta cliccare sul pulsante Installa gli aggiornamenti.

Gestore aggiornamenti
Se vi comparirà l’avviso “Sostituire il file di configurazione «/etc/gnome/default.list»? cliccate su Sostituisci per procedere all’aggiornamento del file.

In alternativa potete usare il Terminale, trovate il collegamento già nella barra delle applicazioni, altrimenti basta cercarlo nel menù, dando il seguente comando:

sudo apt-get update && sudo apt-get dist-upgrade

Completiamo ora l’installazione della lingua Italiana, andando nelle Impostazioni di sistema e cliccando sul pulsante Lingue, seguite le istruzioni che compariranno a video (se durante l’installazione di Mint eravate connessi ad internet, è probabile che la lingua italiana sia già stata installata completamente).
Se volete usare il terminale, questo è il comando:

sudo apt-get install language-pack-it language-pack-gnome-it

Installazione lingua

Se volete installare i driver proprietari per le vostre periferiche, potrete utilizzare lo strumento apposito, raggiungibile da Impostazioni di sistema, Driver delle periferiche.

Driver delle periferiche

Personalizzate Linux Mint come più vi piace da Impostazioni di Sistema, ad esempio potete installare applet e desklet dalle apposite sezioni.

Pagina 1: Linux Mint 16 Petra: guida post installazione
Pagina 2: Fasi preliminari
Pagina 3: Software e utility varie
Pagina 4: Software vari