Installare ed integrare LibreOffice in elementary OS

elementary OS Luna, non viene fornito con alcuna suite per l’uffico, di default, ma possiamo trovare software leggeri come Abiword (video scrittura) e Gnumeric (foglio di calcolo). Possiamo tuttavia installare LibreOffice e integrarlo al meglio, qui vedremo come.

Nei repositori di eOS è già presente LibreOffice, ma essendo i repository derivati da Ubuntu 12.04 LTS, troviamo la collaudata versione 3.6, se vogliamo installare la più recente 4.1, non dobbiamo fare altro che aggiungere i repository dedicati e procedere.

Come al solito apriamo il terminale e digitiamo:

sudo add-apt-repository ppa:libreoffice/ppa

e successivamente

sudo apt-get update

Ora non ci resta che installare (per installare tramite SC cliccate qui):

sudo apt-get install libreoffice

Al termine dell’installazione, avviandolo, noteremo che non è proprio integrato con la shell, quindi installiamo un nuovo tema.

Sempre da terminale date:

sudo apt-get install libreoffice-style-crystal

Non è il tema che useremo, ci servirà solo come appoggio, fra poco vedremo come 😉
Scaricate il tema Faenza da qui e aprite con permessi di root la cartella /usr/share/libreoffice/share/config, per farlo diamo il comando:

gksudo pantheon-files /usr/share/libreoffice/share/config

Si aprirà Pantheon File, rinominiamo il file images_crystal.zip in images_crystal_old.zip e in questa cartella copiamo il file scaricato qualche attimo fa, che guarda caso si chiama images_crystal.zip.

Possiamo anche chiudere Pantheon File; apriamo LibreOffice, andate in Strumenti > Opzioni > LibreOffice > Vista e cambiate il tema icone con Crystal, quello predefinito è Galaxy; cliccate su OK ed è fatta.

LibreOffice su elementary OS

 

Non va già meglio 😀

Ora, volendo, si potrebbe integrare meglio anche Calc, ha qualche problemino con il layout (cose di pixel e colori, niente di che) e rendere le scrollbar simili a quelle del resto dei programmi, per farlo dobbiamo aprire come root questo file: /usr/share/themes/elementary/gtk-2.0/gtkrc e modificarlo.
Per aprirlo come root, ci serviremo sempre del terminale:

sudo scratch-text-editor /usr/share/themes/elementary/gtk-2.0/gtkrc

si aprirà Scratch, l’editor di testo di eOS, individuate il seguente blocco:

GtkScrollbar ::has-backward-stepper = 0
GtkScrollbar ::has-forward-stepper = 0
GtkScrollbar ::min-slider-length = 30
GtkScrollbar ::slider-width = 6
GtkScrollbar ::trough-border = 1

e cambiate gtkscrollbar ::slider-width = 6 con gtkscrollbar ::slider-width = 10; ora individuate il blocco che inizia con:

style "murrine-scrollbar"
{
bg[SELECTED] = shade (0.6, @base_color)
...

e cambiate bg[SELECTED] = shade (0.6, @base_color) in bg[SELECTED] = @selected_bg_color. Chiudete il file per salvare; purtroppo queste ultime due modifiche non sono permanenti, nel senso che si perderanno ogni volta che verrà aggiornato il tema, ci basterà riaprire il file e risostituire quelle due stringhe 😉

Calc in elementary OS

 

Questo è tutto, alla prossima 😀