elementary OS 0.2 Luna: Guida post installazione

Installazione software e utility varie

Per prima cosa installiamo gli Ubuntu-restricted-extras, che con un solo «comando» installerà tutta una serie di librerie, codec e pacchetti (tra cui Adobe Flash), per farlo cliccate qui, oppure date da terminale il comando:

sudo apt-get install ubuntu-restricted-extras

Durante l’installazione vi verrà chiesto di accettare l’EULA di Microsoft per i font True Type, fatelo.

Per Java invece date il seguente comando (Per installare tramite SC cliccate qui):

sudo apt-get install openjdk-7-jre

Gestione e personalizzazione:

Gdebi, per installare pacchetti che non si aprono con il Software Centre (Link SC):

sudo apt-get install gdebi

Monitor di sistema, una sorta di task manager (Link SC):

sudo apt-get install gnome-system-monitor

Monitor di Sistema

PPA Purge, per eliminare i repository aggiunti e retrocedere i pacchetti alle versioni presenti nei repository di default (Link SC):

sudo apt-get install ppa-purge

elementary Tweak, per personalizzare ulteriormente Pantheon (Link SC):

sudo apt-get install elementary-tweaks

elementary Tweak

Dconf Editor, editor avanzato in stile registro di Windows (Link SC):

sudo apt-get install dconf-editor

Synapse, un indicatore per il pannello superiore che permette di fare ricerche in stile Spotlight (Link SC):

sudo apt-get install synapse

Per installare le icone in stile eOS dei programmi di terze parti, ad esempio LibreOffice, Firefox, Chrome, ecc., temi aggiuntivi per Plank e altri wallpaper, date da terminale i seguenti comandi:

sudo apt-get install elementary-thirdparty-icons
sudo apt-get install elementary-plank-themes
sudo apt-get install elementary-wallpaper-collection

Pagina 1: elementary OS 0.2 Luna: Guida post installazione
Pagina 2: Fasi preliminari
Pagina 3: Installazione software e utility varie
Pagina 4: Software vari
Pagina 5: Aggiornamento del kernel
Pagina 6: Aggiungere il tasto minimizza

4 thoughts on “elementary OS 0.2 Luna: Guida post installazione

  1. Bella guida Cri, mi ispira parecchio OS Luna, siccome lo installerò anche io un giorno o l’altro….

    • Grazie, spero ti sarà utile 😀 Si, davvero carina questa distro, per essere portata avanti da 4 gatti, è davvero ben fatta, la prima che non mi ha dato problemi col rendering delle pagine web e dei caratteri…

  2. Ciao, guida ben fatta e molto utile, grazie!
    Ti avviso però che c’è un errore, per installare il dconf Editor bisogna dare:

    sudo apt-get install dconf-tools

    e non :

    sudo apt-get install dconf-editor

    Ciao!

    • Scusa se ti rispondo solo ora, grazie 😉 Sono contento che ti sia stata utile.
      Per motivi tecnici, non ho più eOS installato, ma ho appena provato su Linux Mint e il comando “sudo apt-get install dconf-editor” non è sbagliato, installa l’editor 😉 Mint ed eOS sono basate su Ubuntu, fanno capo agli stessi repository, quindi…. l’hai provato e non andava? In realtà anche “sudo apt-get install dconf-tool” è corretto, la differenza sta nei pacchetti che verranno installati, il primo installa solo dconf-editor, il secondo anche dconf-cli, che è la versione a riga di comando 😉

Comments are closed.